Comunicato stampa - Presentazione della campagna "Accorciamo le distanze"
Napoli 20 novembre, Sala Cirillo, Città Metropolitana di Napoli

Napoli, 20 novembre 2015 – Oggi in occasione della GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INFANZIA si è tenuta alla sala Cirillo della Città Metropolitana di Napoli la Conferenza Stampa di presentazione della campagna di promozione del sostegno a distanza “ACCORCIAMO LE DISTANZE”: 25 associazioni che insieme a FORUMSAD a partire da oggi intendono sviluppare una maggiore solidarietà verso i bambini, che ovunque nel mondo soffrono per le guerre, il terrorismo, l’emigrazione, le povertà, lo sfruttamento e l’abbandono.

Alla Conferenza ha partecipato tra gli altri il vicepresidente di ForumSaD, Umberto Marin, e il dr. Giuseppe Cozzolino in rappresentanza del Sindaco Metropolitano Luigi de Magistris.

Comunicato stampa - NO alla guerra ai barconi. SI alla solidarietà alle persone

Roma, 15 maggio 2015

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha riconosciuto il sostegno a distanza come forma importante di cooperazione internazionale che consente a milioni di persone e famiglie di poter restare nelle proprie comunità superando le varie forme di povertà e sfruttamento.

Il presidente di ForumSaD, Vincenzo Curatola, e il consigliere Corrado Oppedisano come sostituto, sono stati nominati nel Consiglio Nazionale della Cooperazione allo Sviluppo.

Più Solidarietà meno Naufragi 

Seguiamo con dolore gli aggiornamenti sulle vicende delle centinaia di persone, africani e asiatici, dispersi dall’altra notte al largo delle coste libiche.

ForumSaD è il coordinamento di 117 organizzazioni impegnate in interventi di sostegno a distanza che oggi consentono a milioni di bambini, famiglie e comunità in ogni parte del mondo il diritto allo sviluppo nel proprio Paese, evitando le sofferenze e le tragedie della povertà o dell’emigrazione.

Le morti e i naufragi che continuano a ripetersi possono essere evitati rafforzando e attivando tutte le catene della solidarietà internazionale umana e sociale: nei Paesi vittime di povertà e conflitti, nei percorsi dei migranti, nell’accoglienza in Italia e in Europa.

ForumSAD, a nome dei milioni di italiani che, nonostante la crisi, con la loro solidarietà continuano a sostenere persone in stato di bisogno in ogni parte del mondo, chiede che il nostro Governo e i Governi Europei facciano la loro parte:

– riattivando subito un programma di ricerca e salvataggio in tutta l’area del Mediterraneo, con corridoi umanitari speciali a partire dalle unità diplomatiche attive presso aree geografiche dove insistono situazioni di particolare gravità: Sri Lanka, Siria, Nigeria, Somalia, Etiopia, Yemen;

- iniziando un percorso realmente sostenibile, efficace e chiaro di accoglienza, in particolare per quanto concerne la questione del supporto e della presa in carico di minori stranieri non accompagnati, anche incentivando le procedure di affido eterofamiliare, sia omoculturale che etero culturale;

- rafforzando la cooperazione internazionale e la politica estera: promuovendo lo sviluppo e la pace nei Paesi di emigrazione e favorendo le azioni di solidarietà internazionale, quali il sostegno a distanza, che intervengono direttamente sulle condizioni di vita delle persone e delle comunità.


Secondo i dati UNCHR:
“Il numero di arrivi via mare nei primi tre mesi del 2015 è sostanzialmente uguale al dato del 2014 quando l’operazione Mare Nostrum era in pieno svolgimento”.
Con le ultime notizie di un nuovo affondamento al largo dell’isola di Rodi, ad oggi, in poco più di tre mesi del 2015, si sono registrati 900 tra morti e dispersi in mare, un numero più di 30 volte superiore a quello del 2014.

Sono numeri che consentono, purtroppo, di rigettare definitivamente l’ipotesi che la sospensione di Mare Nostrum avrebbe ridotto il numero di arrivi che invece, nonostante la fine delle operazioni di soccorso da parte della Marina Militare Italiana, sono addirittura aumentati.

ForumSAD aderisce all’appello European Protection Now e alla mobilitazione nazionale indetta davanti alle Prefetture e a Montecitorio per domani 21 aprile, per richiedere:

– agli Stati Membri dell’Unione Europea, alla Commissione Europea e al Parlamento Europeo e al Governo Italiano di stabilire regolari operazioni europee di ricerca e soccorso in mare delle imbarcazioni in difficoltà (SAR), anche oltre il limite delle 30 miglia marine, anche attraverso l’allestimento di una task force europea, strutturata sul modello di azione messo in campo dalla Marina Militare con l’operazione Mare Nostrum;

– al Governo italiano di predisporre un piano strutturale e di accoglienza “diffusa” che garantisca, entro luglio 2015, la trasposizione delle Direttive europee 2013/32 e 2013/33 – denominate Direttive “accoglienza” e “procedure” – al fine di superare definitivamente la logica emergenziale. In particolare, il Governo deve facilitare la dismissione dei maxi centri profughi (CARA) e di un sistema di accoglienza straordinaria formale e informale, scarsamente efficiente e incapace di garantire protezione, accoglienza, integrazione e talvolta caratterizzato da collusioni con la criminalità organizzata;

– al Parlamento italiano e alla sua nuova Commissione d’inchiesta parlamentare su CIE, CARA e centri per migranti (inclusi i CAS) di monitorare rigorosamente i sistemi di prima e seconda accoglienza;

Per aderire:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Associazioni ForumSaD

  • Aiccos
    Aiccos
  • Albero della vita
  • Aleimar
  • AltroMondo
    Altro Mondo
  • amicidelbrasile
    Amici del Brasile
  • LogoAmicidiBologna
    Amici di Bologna
  • Anpil
    Anpil
  • Arcs
  • Asia
  • assisisolidale
    Assisi Solidale
  • Auci
    Auci
  • Bhalobasa
  • Bimbo aquilone
  • Caritas Children
  • Cefa
  • Centro missionario diocesano
  • Compassion
  • Coopi
  • Csaal
  • Dokita
  • Ecpat
  • Liva
    El Comedor
  • Energia
  • Essereperessere
  • gmanapoli
    Gma Napoli
  • Gruppo Volontari
  • gsi
    Gsi
  • incontro fra popoli
  • insiemesenzaconfini
    Insieme senza confini
  • Insieme si può
  • Kiriku
    Kiriku
  • ManiUniteMozambico
    Mani unite per il Mozambico
  • Mlfm
  • Naaaa
  • Noce
    Il Noce
  • Nutriaid
    Nutriaid
  • Per un sorriso
  • Lapiccolafamiglia
    la piccola famiglia onlus
  • progetto continenti
  • Il pozzo della farfalla
  • Quetzal
    Gruppo Quetzal
  • S apre
    S'Apre
  • Lo scoiattoolo
  • SoleTerre
    Sole Terre
  • sorrisidalmondo
    Sorrisi dal mondo
  • SpazioAperto
  • Time
    Time For Africa
  • Usabile
  • uaibrasil
    Uai Brasil
  • Ariete
    Ariete
  • ALMAOnlus
    Alma
  • AmicidiPadreMartinien
    Amici di Padre Martinien
  • Fides
    Fides
  • Help-people
    Help-people
  • Less
    Less
  • Shalom
    Shalom
  • Siam
    Siam
  • LosQuinchos.jpg
  • ARORO
    La Rosa Roja
  • FondazionesenzaFrontiere
    Fondazione senza Frontiere
  • cmsr
    CMSR
  • CPS
    CPS
  • DirittialCuore
    Diritti al Cuore
  • ASA
    Asa
  • Asecon
    Asecon
  • ildifensore
    Il difensore
  • sossolidarieta
    Sos solidarieta
  • divo
    Divo
  • afrikasi
    Afrikasi
  • vispe
    Vispe
  • girasoli
    I Girasoli dell'Est
  • Logo Marianna
    Marianna
  • logo AUXILIA OK
    Auxilia Italia onlus
  • LOGO IBO
    IBO
  • Alisolidali
    Alisolidali
  • Ashar Gan onlus
    Ashar Gan onlus
  • Asi
    Asi
  • Mirando al Sur
    Mirando al Sur
  • AFN
    Azione per Famiglie Nuove (AFN)
  • SoLe onlus
    So.Le. onlus
  • Alpo
    Alpo
  • Teriamik Logo Piccolo sito
    Teriamik
  • Alup onlus logo sito
    Alup onlus
  • Gruppo Tanzania onlus logo sito
    Gruppo Tanzania onlus
  • I bambini dellAfrica logo sito
    I Bambini dell'Africa onlus
  • Mission onlus logo sito
    Mission onlus
  • Tulime onlus logo sito
    Tulime
  • AVS logo sito
    AVS
  • Fondazione Patrizia Nidoli logo sito
    Fondazione Patrizia Nidoli
  • Roccia di Fuoco logo sito
    Roccia di Fuoco
  • CINI Italia logo sito
    CINI Italia
  • La Fionda di Davide logo sito
    La Fionda di Davide
  • Le Rose di Atacama logo sito
    Le Rose di Atacama
  • Engim Internazionale logo sito
    Engim Internazionale
  • Teatro 7 logo sito
    Teatro 7
  • LogoBetania
    Casa di Betania
  • logo cope sito
    Co.Pe